Translate

A useful thing to do in your code is to create names for things. Sonic Pi makes this very easy: you write the name you wish to use, an equal sign (`=`), then the thing you want to remember:
SourceTranslationState
606
define :chord_player do |root, repeats|
repeats.times do
play chord(root, :minor), release: 0.3
sleep 0.5
end
end
chord_player :e3, 2
sleep 0.5
chord_player :a3, 3
chord_player :g3, 4
sleep 0.5
chord_player :e3, 3
define :chord_player do |root, repeats|
repeats.times do
play chord(root, :minor), release: 0.3
sleep 0.5
end
end
chord_player :e3, 2
sleep 0.5
chord_player :a3, 3
chord_player :g3, 4
sleep 0.5
chord_player :e3, 3
607
Here I used `repeats` as if it was a number in the line `repeats.times do`. I also used `root` as if it was a note name in my call to `play`.
Qui abbiamo digitato 'repeats' come se fosse un numero nella linea 'repeats.times do'. Abbiamo inserito 'roots' come se fosse un nome di una nota all'interno dell'esecuzione di 'play'.
608
See how we're able to write something very expressive and easy to read by moving a lot of our logic into a function!
Guarda come, grazie alle funzioni, riusciamo a scrivere qualcosa di molto espressivo, semplice da leggere e che compatta tutti i nostri ragionamenti!
609
5.6 Variables
5.6 Variabili
610
Variables
Variabili
611
A useful thing to do in your code is to create names for things. Sonic Pi makes this very easy: you write the name you wish to use, an equal sign (`=`), then the thing you want to remember:
Può risultarti utile dare un nome alle cose nel codice. Sonic Pi rende questo processo molto semplice: basta che scrivi il nome desiderato, il segno uguale ('='), e dopo la cosa che vuoi ricordarti:
612
sample_name = :loop_amen
sample_name = :loop_amen
613
Here, we've 'remembered' the symbol `:loop_amen` in the variable `sample_name`. We can now use `sample_name` everywhere we might have used `:loop_amen`. For example:
Nell'esempio sopra ci siamo 'ricordati' il simbolo ':loop_amen' grazie alla variabile 'sample_name'. Adesso, possiamo utilizzare 'sample_name' ovunque avremmo usato ':loop_amen'. Ecco un esempio:
614
sample_name = :loop_amen
sample sample_name
sample_name = :loop_amen
sample sample_name
615
There are three main reasons for using variables in Sonic Pi: communicating meaning, managing repetition and capturing the results of things.
Ci sono tre ragioni principali che rendono utile l'impiego di variabili in Sonic_Pi: comunicare significati, organizzare le ripetizioni e catturare i risultati delle cose.
616
Communicating Meaning
Comunicare i significati
a year ago anonymous has suggested
Una cosa che può risultarti utile è quella di creare nomi da assegnare alle cose. Sonic Pi rende questo processo molto semplice: basta che scrivi il nome desiderato, il segno uguale ('='), e dopo la cosa che vuoi ricordarti:

Suggested change:

PUna cosa che può risultarti utile dare un nome alle cose nel codicè quella di creare nomi da assegnare alle cose. Sonic Pi rende questo processo molto semplice: basta che scrivi il nome desiderato, il segno uguale ('='), e dopo la cosa che vuoi ricordarti:

Loading…

Loading…

Things to check

Glossary

Source Translation
No related strings found in the glossary.

Source information

Source string location
05.6-Variables.md:5
Source string age
a year ago
Translation file
etc/doc/lang/sonic-pi-tutorial-it.po, string 611
String priority
Medium